segui i miei passi

Photobucket

mercoledì 14 settembre 2011

ANDIAM ANDIAM ANDIAMO A FIRM


Referendum per cambiare la legge elettorale, si puo' firmare nei Comuni

http://articolo21.org/3729/notizia/referendum-per-cambiare-la-legge-elettorale-si.html


Articolo da Il Blog del Trio Medusa 
http://iltriomedusa.blog.deejay.it/2011/09/14/libera-scelta/

Immaginate la scena. Siete al ristorante. Un cordiale ed elegante cameriere vi porta il menu. Vi lascia il tempo di decidere. Dopo un po’ torna da voi. “Benissimo, prenderei degli spaghetti alle vongole e un’insalata di mare”. “Benissimo” fa lui “una bistecca alla fiorentina poco cotta e del tiramisu”. “Mi perdoni: vorrei degli spaghetti alle vongole e un’insalata di mare”. “Avevo capito: ma qui decido io per lei”. Stacco. State passeggiando e vedete esposte un paio di scarpe che vi piacciono. Entrate, le mostrate alla commessa, chiedete un 42. Dopo poco la simpatica ragazza ritorna. Apre la scatola e vi dice: “Ecco i suoi anfibi numero 46″. “Io le chiedevo le altre, in vetrina, 42″. “Non penserà di entrare in un negozio e scegliere cosa comprare?”. Stacco. Adesso siete allo stadio. State andando a vedere la partita della vostra squadra del cuore. Anche qui scoprite che non solo non c’è la partita ma un concerto di un cantante che detestate. Assurdo vero? E’ quello che accade ogni volta che entrate in una cabina elettorale. Potete scegliere il luogo (il partito che più vi rappresenta o dovrebbe rappresentarvi) ma non quello che vi piace (la persona che fisicamente dovrebbe rappresentarvi in Parlamento). Ho guardato le agenzie dell’ultimo mese. Non c’è un politico di spicco di qualsiasi orientamento che non abbia detto: “la legge elettorale va cambiata”. Con una sincerità tra l’imbarazzante e il commovente, chi l’ha pensata l’ha definita “una porcata”. Ora, visto che siamo tutti d’accordo, ma evidentemente chi siede in Parlamento è distratto da altre priorità, è il caso che ci pensiamo da soli. Fino al 30 settembre si raccolgono le firme per un referendum che vuole abrogare questa “porcata”. Diamoci da fare. Perché, non so voi, ma io voglio un piatto di spaghetti, le scarpe della mia taglia e vedere lo spettacolo per cui ho pagato.


 

5 commenti:

anonimo ha detto...

BUONGIORNO!!! ^_^

anonimo ha detto...

anch'io!!!! so che entro il trenta devo andare a firmare....e puntualmente mi dimentico....ma lo farò!!!!! Baby[IMMAGINE]buongiorno.....

anonimo ha detto...


già ho firmato anche se poi alla fine quelli fanno come gli pare !

Comunque Buongiorno Mic ! 
e buongiorno a tutti quelli che passano di quì !

bacioni

by Giusi



anonimo ha detto...

Le mie bimbe! [IMMAGINE]

Ho ricevuto una mail che più o meno faceva così:
"Ho un cerchio alla testa
Ti capita mai questa santificazione dolorosa?"


Rispondo qui:
praticamente tutti i giorni!

Giornata intensa e piena d'impegni già dalle prime luci dell'alba.
ed ora comincio a sentire gli ingranaggi soffrire del logorio.
Mi fermo due minuti a riprendere fiato.
BUONA GIORNATA BELLESSE!

sarebbe forse un pò tardi ma vi offro la colazione di mezza mattina!
[IMMAGINE][IMMAGINE][IMMAGINE][IMMAGINE]

MIC

anonimo ha detto...

per chi ne volesse sapere un pò di più circa l'articolo di questo post

http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/128952/referendum_antiporcellum_ecco_dove_si_puo_64257rmare







io [IMMAGINE]